Lampadario ferro

Lampadari in ferro: fascino e contemporaneità

Ferro battuto: non solo stili antichi

Siete alla ricerca di lampadari e lampade in ferro battuto? Questi sono considerati da sempre uno dei più antichi di sistemi di illuminazione. Icone dello stile Liberty, si caratterizzano per una robusta struttura in ferro che si abbina a vari materiali, come l’oro, il vetro e il bronzo.

Tra le molteplici espressioni di lumi di questa tipologia trovate ad esempio quelle realizzate a mano intorno agli inizi del ‘900, con lampadari in ferro che venivano progettati e creati da maestri esperti utilizzando solo legno e ferro battuto. In molti casi una parte centrale in legno massello andava a reggere delle braccia in ferro che si diramavano a raggiera, alla cui sommità erano presenti delle deliziose lanterne in vetro. Queste ultime venivano sorrette da alloggiamenti in rame che di fatto ospitavano la fonte di luce. A fare da contorno potevano essere presenti delle catene e dei ganci che andavano a formare una sorta di ragnatela.

Quale modello di lampada scegliere?

Lampadari a soffitto, abat-jour, applique o lampade da tavolo, i modelli di lampade in ferro battuto sono molteplici, più o meno preziosi, rifiniti, dal design ricercato o poco appariscente, tuttavia il pensiero comune li porta ad essere accostati spesso ad ambienti antichi piuttosto che attuali.

All’interno di una stanza arredata in modo classico sicuramente un lampadario in ferro battuto farà sempre la sua figura, tuttavia ciò non toglie che la produzione più recente abbia visto gli artigiani impegnarsi per adattare gli stili di questi meravigliosi oggetti anche alle idee più moderne di mobilio.

Lampadari in ferro battuto: via libera alla modernità!

In realtà esistono lampadari e illuminazioni dalle linee contemporanee, che possono essere introdotti anche in ambienti meno classici.

All’interno del catalogo Arte&Stile potete trovare sia modelli di lampadari in ferro più classici che varianti più fresche e recenti. Potete intuire tutto ciò dalle forme di questi oggetti, lineari e sicuramente più leggere, in grado di impreziosire un ambiente e non di appesantirlo.

L’originalità di una creazione di questo tipo all’interno della vostra camera da letto o del vostro soggiorno potrebbe lasciare a bocca aperta i vostri ospiti.

Le collezioni proposte sono in grado di soddisfare qualsiasi vostra esigenza. Potete, ad esempio, optare per un classico lampadario sospeso in ferro battuto, più o meno lavorato a seconda delle vostre preferenze. O in alternativa scegliere una coppia di lampadari da parete, che potreste posizionare ai due lati opposti della stanza, in modo da creare un’illuminazione omogenea ed efficace.

Tra le tante varianti ci sono anche le proposte in ferro e ceramica o in ferro e vetro, come quella che vede una lampada assumere le forme di un’elegante farfalla con ali multi-colore.

Per i comodini della vostra camera da letto o per il tavolino del salotto date un’occhiata alle stupende lampade che riprendono le linee di un piccolo fungo o a quelle che mimano le sembianze di una tartaruga o di un mazzo di fiori.

L’estrema malleabilità di questo materiale consente infatti agli artigiani di forgiare qualunque struttura, semplice o astratta, andando a lavorare il ferro in modo da fargli assumere una sfumatura particolare. Questa può spaziare dal nero al ruggine, passando per il colore rame e il marrone più intenso.

Scoprite la versatilità del ferro battuto e lasciatevi stupire dai suoi tanti utilizzi, anche in chiave moderna sarà in grado di sorprender

admin Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *